October 19, 2022 

Un popolare prodotto australiano è l’ultima vittima dei continui problemi meteorologici e della catena di approvvigionamento e potrebbe influire sulle scorte per mesi.

I supermercati sono stati colpiti da un’inaspettata carenza di prodotti a causa dei continui problemi meteorologici e della catena di approvvigionamento in Australia.

Gli agricoltori hanno avvertito da mesi di una carenza di patate a livello nazionale enormi quantità di raccolti sono stati “spazzati via” dal tempo selvaggio  https://www.news.com.au/lifestyle/food/fears-of-potato-shortage-after-farmers-crops-destroyed/news-story/8c210290234ce0762b59bb777d5868d7nella prima parte dell’anno.

In seguito, pub e ristoranti hanno iniziato a segnalare difficoltà nel reperire patatine calde poiché le forniture sono diminuite e i costi sono aumentati.

Ora un altro articolo di patate è stato colpito, con i supermercati che hanno riferito che i livelli delle scorte di patatine sono stati “colpiti” dal clima avverso.

PepsiCo Australia, che produce alcune delle patatine più amate del paese, ha affermato che potrebbero volerci diversi mesi prima che gli scaffali dei supermercati tornino alla normalità.

PepsiCo, uno dei maggiori produttori di patatine fritte australiane, ha confermato che la carenza di patate sta influenzando le forniture di patatine. Immagine: news.com.au

“Gli elevati livelli di precipitazioni hanno avuto un impatto su alcune colture di patate e, mentre gestiamo la fornitura di patate, abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri partner di vendita al dettaglio per garantire che i nostri marchi continuino a essere ampiamente disponibili”, ha detto a news.com un portavoce del gigante del commercio al dettaglio. au

“I consumatori possono ancora avere la certezza che le loro patatine preferite saranno disponibili presso i rivenditori locali nei prossimi mesi”.

I marchi interessati includono Smith’s, Twisties, Sunbites, Burger Rings e Tasty Toobs con disponibilità variabile in tutto il paese.

Resta inteso che la carenza di patatine sta colpendo i principali supermercati australiani, tra cui Coles, Woolworths e Aldi.

“A causa di problemi della catena di approvvigionamento che interessano i fornitori, alcune marche di patatine potrebbero non essere disponibili”, ha detto un portavoce di Coles a news.com.au. “Abbiamo molte opzioni di snack disponibili per i clienti il ​​cui marchio di patatine preferito potrebbe non essere sullo scaffale quando fanno acquisti”.

Il prodotto popolare è l’ultimo di una lunga serie di prodotti alimentari che sono stati colpiti dalla crisi meteorologica che ha incluso una carenza di lattuga a livello nazionale, nonché ceci e vari prodotti per il raffreddore e l’influenza.

Gli acquirenti sui social media si sono presi gioco della situazione, con alcuni che l’hanno dichiarata “l’ultima goccia”.

Potrebbero essere necessari diversi mesi prima che i livelli delle scorte, che variano da un paese all'altro, tornino alla normalità. Immagine: news.com.au

Potrebbero essere necessari diversi mesi prima che i livelli delle scorte, che variano da un paese all’altro, tornino alla normalità. Immagine: news.com.au

L’attuale problema delle patate ha colpito le patatine fritte, vale a dire la varietà pretagliata e surgelata per diversi mesi con i ristoranti che avvertono che i clienti dovranno pagare di più per lo spuntino salato.

Il proprietario di un ristorante ad Adelaide ha spiegato che semplicemente non ci sono “patate sufficienti per andare in giro” dopo che le inondazioni nel NSW e nel QLD hanno impedito agli agricoltori di raccogliere l’ortaggio, rovinando il raccolto.

“Gli agricoltori non sono stati in grado di tirare su le patate e le patate che hanno raccolto, non possono usarle”, ha detto Daniel Diamanti, di Chicken Shack a Plympton L’inserzionista  la settimana scorsa.

Di conseguenza, ha spiegato che il suo fornitore aveva “smesso di produrre il nostro marchio di patatine per ora”, utilizzando invece una “patata di qualità inferiore” che si traduce in una “patatina diversa tutte insieme”.

“Il problema è che, ad esempio, ci sono 20 negozi ad Adelaide che utilizzano tutti un altro chip ora, stiamo distruggendo quelle azioni e si esauriranno tra un mese o due”, ha detto.

Viene visualizzato un pub nel NSW un cartello che dichiarava che non erano “in grado di offrire ciotole di patatine e patatine fritte” a causa della scarsità di chip di gennaio.

È stato previsto che il danno alle colture di patate sia nell’ordine di milioni, lasciando gli agricoltori che lottano per sbarcare il lunario. https://it.potatoes.news/popular-supermarket-item-wiped-from-shelves-amid-potato-shortage/Daily-News