Una nuova revisione scientifica suggerisce che mangiare patate può fare bene al cuore.

La recensione, pubblicata online questa settimana su Annals of Medicine, afferma che non solo le patate forniscono diversi nutrienti chiave come vitamina C, potassio e fibre alimentari, ma possono anche aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo.

La dottoressa Carla McGill, scienziata nutrizionista e preside di Healthy Science Communications a Florida, è uno dei tre autori della revisione scientifica. Ha detto che la revisione fornisce un contributo significativo al corpo della scienza sul potenziale impatto delle patate sulla salute del cuore e sul diabete.

“Questa è una revisione di articoli pubblicati nella letteratura scientifica ed è la prima a indagare il ruolo delle patate e dei componenti della patata nella salute cardiometabolica”, ha detto.

Lo studio, intitolato “The Role of Potatoes and Potato Components in Cardiometabolic Health: A Review”, ha esaminato l’impatto del consumo di patate su diverse misure sanitarie chiave tra cui pressione sanguigna, colesterolo, infiammazione, risposta glicemica, peso corporeo e altri fattori di rischio per sia malattie cardiache che diabete di tipo 2.

È stato scoperto che le patate e i relativi componenti hanno dimostrato di avere impatti favorevoli su diversi fattori di rischio per la salute del cuore e il diabete sia negli animali che nell’uomo.

“Le patate contengono sostanze nutritive che contribuiscono a un modello dietetico che può abbassare la pressione sanguigna e migliorare la salute cardiovascolare, tra cui potassio, magnesio, vitamina C, niacina e vitamina B6”, ha detto il dottor McGill, aggiungendo che potremmo non averne abbastanza di alcuni di quei nutrienti nelle nostre diete attuali.

Tuttavia, ha affermato che il ruolo delle patate nella gestione del peso corporeo è meno chiaro. “Gli studi che riportano le associazioni non possono collegare direttamente le patate o le patatine fritte all’aumento del peso corporeo. Spesso in questi tipi di studi l’impatto sul peso corporeo può essere influenzato da altri alimenti con cui sono raggruppate le patate. Per comprendere veramente l’impatto del consumo di patate sul peso corporeo o su qualsiasi altro fattore correlato alla salute, sono necessari studi sull’uomo controllati “.

La dott.ssa McGill dice che non consiglierebbe a nessuno di cambiare le proprie abitudini alimentari sulla base della ricerca attuale, ma che è chiaro che le patate sono un’importante fonte di nutrienti chiave e possono contribuire a un cuore sano.

“Si spera, in futuro, di assistere a ulteriori sperimentazioni sull’uomo che possono aiutare a chiarire ulteriormente il ruolo delle patate come parte di una dieta sana per il cuore”.

Fonte: https://it.potatoes.news/potatoes-good-for-your-heart/Daily-News